FISAC CGIL

Rappresentanza Sindacale Aziendale Banca di Credito Coop. di Roma

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuti su fisacbccroma

Pensioni: Piccinini, necessaria flessibilità e modifica coefficienti

E-mail Stampa PDF

Sindacato analizza effetti sistema contributivo e avanza proposte

Ripristinare la flessibilità dell’età pensionabile, modificare i criteri di calcolo dei coefficienti di trasformazione e la loro applicazione “pro-quota” a partire dal prossimo anno e non - come previsto dalla legge - retroattivamente su tutti i contributi, garantire un tasso di sostituzione delle future pensioni non inferiore al 60% dell’ultima retribuzione, anche attraverso il ricorso alla fiscalità generale. Sono queste alcune delle proposte presentate oggi dalla CGIL nel corso del convegno ‘Il futuro delle pensioni: più equità, più solidarietà, più sostenibilità sociale’. Una giornata di confronto sul tema che ha visto la partecipazione, tra gli altri, dell’esponente del Pdl, Giuliano Cazzola, e del vice segretario del Pd, Enrico Letta, e dove la segretaria confederale della CGIL, Morena Piccinini, ha sottolineato la necessita di “dare piena attuazione al protocollo sul welfare del 23 luglio 2007, votato da più di 5 milioni di lavoratori”.

Leggi tutto...
 

BCC MISURE DEI RIMBORSI CHILOMETRICI dal 1° gennaio 2010

E-mail Stampa PDF

MISURE DEI RIMBORSI CHILOMETRICI dal 1° gennaio 2010 per l’uso dell’autovettura privata da parte dei dipendenti

Le BCC che richiedano al dipendente di utilizzare la propria autovettura per lo svolgimento della propria attività di servizio (articolo 60 del CCNL), devono rimborsare i chilometri percorsi sulla base degli importi previsti dall’accordo 4 aprile 2008.

Il dipendente non ha comunque l’obbligo di usare la propria autovettura.

Restano ovviamente fatte salve le ulteriori previsioni contrattuali in materia di orario di lavoro, trasferta, sicurezza ecc. ecc.

L’accordo prevede un meccanismo di adeguamento semestrale, sulla base delletabelle ACI, con effetto dal 1° gennaio e dal 1° luglio di ogni anno.

A partire dal 1° gennaio 2010 le misure sono state adeguate come di seguito:

Fasce di cilindrata autovettura Valori attuali Valori dal 1.1.2010 Variazione %

fino a 1.000 cc                              0,35              0,36                      +2,9%

da 1.001 a 1.300 cc                      0,41              0,42                      +2,4%

da 1.301 a 1.600 cc                      0,49              0,50                      +2,0%

oltre 1.600 cc                                0,55              0,56                      +1,8%

Roma, 16 dicembre 2009

 

 

La mostra espositiva della pittrice Paola Glaviano Alviano presso la Casa Internazionale delle Donne

E-mail Stampa PDF

locandiva glaviano

Paolo Alviano Glaviano     Inaugurazione sabato 12 dicembre ore 18La Magnolia, spazio espositivo dell’Area Cultura della Casa Internazionale delle Donne, presenta il lavoro della pittrice romana Paola AlvianoGlaviano. Dal 12 dicembre 2009 al 7 gennaio 2010 -  Roma Via della Lungara 19 , telefono 0668401721

“È la realtà ciò che coinvolge l’artista romana Paola Alviano Glaviano. Sostenuta da un animo vivace che l’ha condotta ad attraversare diversi periodi pittorici, l’artista è da sempre interessata all’analisi della forma come elemento conoscitivo. Convinta che non esista un mondo dell’arte in aperto contrasto con il quotidiano, nel suo percorso estetico, in bilico tra memoria personale e simbolo o tra suscitazione emotiva e speculazione intellettuale, essa propone attraenti frammenti e soggettive selezioni di realtà.”   Barbara Angiolini

Ultimo aggiornamento Domenica 20 Dicembre 2009 14:17
 

Rinnovato il Contratto Integrativo Regionale per i dipendenti delle BCC CRA aderenti alla Federlus

E-mail Stampa PDF

000128.pngNella tarda serata del 27 novembre u.s. è stata raggiunta l'intesa per il rinnovo del contratto integrativo regionale per i dipendenti delle BCC/CRA aderenti alla Federazione Lazio Umbria Sardegna. Il raggiungimento dell'accordo consentirà di effettuare nel mese di dicembre l'erogazione del premio di risultato relativo all'esercizio 2008.

Quello raggiunto è un buon accordo che, in coerenza con le linee già individuate nei precedenti rinnovi, ha trovato positive soluzioni e risposte ai temi del sociale, del sostegno alla famiglia, della assistenza complementare, così come nella rivisitazione della parte economica (PDR e ticket pasto).

Nel dettaglio le principali acquisizioni:

Premio di risultato - mantenimento degli indicatori individuati nella precedente contrattazione con la rivisitazione dei pesi e con l'istituzione di un meccanismo di garanzia volto a neutralizzare effetti distorsivi generati da possibili picchi dei singoli indicatori;

Ticket pasto - € 8,00 a decorrere dall’1.1.2010 e

Ultimo aggiornamento Domenica 27 Dicembre 2009 23:03 Leggi tutto...
 

Crisi: Bankitalia, in 2010 disoccupati in aumento

E-mail Stampa PDF

La Banca d'Italia lancia un nuovo allarme occupazione per il 2010. "Nei prossimi mesi - si legge nell'indagine di dicembre sulle 'Economie regionali' - le prospettive occupazionali potrebbero aggravarsi in tutte le aree geografiche, soprattutto nell'industria".

Sull'aumento dei senza lavoro nel 2010 secondo palazzo Koch peserebbe "il progressivo esaurimento dei massimali per l'utilizzo della cassa integrazione". Intanto, la disoccupazione si è fatta sentire soprattutto al Sud: "nel secondo trimestre del 2009 - evidenzia l'analisi - la contrazione rispetto a 12 mesi prima è stata del 4% nel Mezzogiorno, prossima all'1% al Nord e sostanzialmente nulla al Centro".

Inoltre, Banca d'Italia spiega come "nei primi dieci mesi di quest'anno il ricorso alla cassa integrazione è cresciuto in misura eccezionale, soprattutto nel Nord-Ovest, superando ampiamente il precedente picco del 1992-1993". da Rassegna.it

 
Accordo esodo volontario in BCC di Roma - la verità sull'accordo

Scritto da fabrizio petrolini, 21-11-2009 12:41

Pagina vista : 8703

Favoriti : 449

Pubblicato in : Blog, Lavoro e diritti


In data 18 novembre 2009 si è raggiunto l'accordo per gli esodi volontari a seguito della procedura avviata, ai sensi delle norme di contratto collettivo vigente, in data  24 Luglio 2009 dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma.

L'accordo, che passa ora al vaglio dell'assemblea dei lavoratori, andrà in vigore da gennaio 2010 e fino al 31 dicembre 2012, riguarderà quindi tutti coloro che matureranno i requisiti di pensionamento di anzianità o vecchiaia entro il 31 dicembre 2017.

L'impegno prioritario della nostra organizzazione è stato quello di scongiurare qualsiasi forma di obbligatorietà nei confonti delle colleghe e dei colleghi che hanno i requisiti per il "prepensionamento".

Raggiunta quindi la assoluta volontarietà per l'accesso al fondo di solidarietà abbiamo cercato di contrattare un accordo che  fosse realmente adeguato ad un positivo governo delle ricadute.

E' partendo da questi risultati che ci dichiariamo ampiamente soddisfatti per aver raggiunto un buon accordo a tutela dei lavoratori (tutti), così da realizzare (anche nella nostra azienda) la condizione di fatto dove un “presunto problema si trasforma in una possibile opportunità”:  di valutare se lasciare volontariamente in anticipo il lavoro; di vedere stabilizzati i posti di lavoro a tempo determinato.

L'accordo registra a nostro avviso piena coerenza alla responsabilità sociale ed allo spirito mutualistico che la caratterizza il mondo del credito cooperativo e la Banca di Credito Cooperativo che di questo è interprete di primo piano.

Ultimo aggiornamento: 08-12-2009 08:05

Commenti utenti Cita questo articolo nel tuo sito web Favoriti Stampa l'articolo Invia ad un amico Articoli associati Leggi tutto.....
 
Altri articoli...
Pagina 8 di 20
Banner

Login Form

Newsletter


Fate attenzione alla tristezza.

E' un vizio.

 

Gustave Flaubert


Mercoledì
Settembre 2018
19

Sul Web

Siti consigliati:
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è in linea

 57 visitatori online