FISAC CGIL

Rappresentanza Sindacale Aziendale Banca di Credito Coop. di Roma

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuti su fisacbccroma

L'Aquila 6 mesi dopo, dal mondo del Credito Cooperativo 5 milioni di euro per ricostruire il municipio

E-mail Stampa PDF

5 ott. - (Adnkronos) - Il Municipio dell'Aquila sara' ricostruito grazie all'intervento delle Banche di Credito Cooperativo italiane. A sei mesi esatti dal sisma, il presidente di Federcasse. Alessandro Azzi, ha oggi simbolicamente consegnato nelle mani del Sindaco della Citta' colpita dal terremoto del 6 aprile, Massimo Cialente, nel corso di un incontro con la stampa, i 5 milioni di euro raccolti dal Credito Cooperativo in tutta Italia.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Ottobre 2009 16:23 Leggi tutto...
 

Alessandro Azzi: La Banca del Sud non sia un carrozzone

E-mail Stampa PDF

Da Il Giornale di Vicenza

La Banca del Mezzogiorno voluta dal ministro dell'Economia Tremonti (con l'articolo 6-ter della finanziaria 2009 è stato dato il via alla spa istitutiva) non suscita grandi entusiami nel mondo del credito. Soprattutto in quello cooperativo che è stato sollecitato dal ministero.

Per Alessandro Azzi, presidente della Federazione nazionale delle Banche di Credito cooperativo, «è una iniziativa che non può essere calata dall'alto». È un momento nel quale «bisogna assumersi delle responabilità, per questo il governo ha chiesto al credito cooperativo il supporto», ha detto, e d'altra parte nel Mezzogiorno il movimento conta un centinaio di Bcc on circa 600 sportelli.

Leggi tutto...
 
I fondi pensione rialzano la testa - rassegna.it

Scritto da fabrizio petrolini, 24-10-2009 10:30

Pagina vista : 5523

Favoriti : 400

Pubblicato in : Blog, Previdenza


I fondi chiusi recuperano il crollo finanziario dello scorso anno. I dati sui rendimenti e sulla dinamica delle adesioni sono positivi. Questo non vuol dire però che siano stati risolti o superati i problemi del sistema nel suo insieme

di Paolo Andruccioli

Leggi l'articolo su rassegna.it


Ultimo aggiornamento: 24-10-2009 10:53

Commenti utenti Cita questo articolo nel tuo sito web Favoriti Stampa l'articolo Invia ad un amico Articoli associati Leggi tutto.....

PDF
 

Il Credito Cooperativo per l'Abruzzo, conferenza stampa a L'Aquila lunedì 5 ottobre 2009

E-mail Stampa PDF

sisma12.jpg

Il Credito Cooperativo italiano presenta i dati di raccolta del progetto “Il Credito Cooperativo per l’Abruzzo” avviato nei giorni immediatamente successivi al tragico sisma del 6 aprile.
In poco meno di sei mesi, grazie al contributo di migliaia di semplici cittadini, amministratori, soci, dipendenti e clienti delle oltre 400 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane sono stati raccolti circa 5 milioni di euro che ora vengono messi a disposizione del Comune dell’Aquila per un significativo ed importante progetto di rinascita del territorio.
Se ne parlerà nell’ambito di una Conferenza Stampa che si terrà lunedì 5 ottobre 2009 alle ore 11.00 a L’Aquila, in Piazza del Duomo.
Alla Conferenza Stampa parteciperanno il Sindaco dell’Aquila Massimo Cialente, il Presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, il Presidente della Provincia dell’Aquila Stefania Pezzopane.
Per il Credito Cooperativo il Presidente di Federcasse (l’associazione delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane) Alessandro Azzi, il Presidente della Federazione Abruzzo e Molise delle BCC Domenico Ciaglia (che associa 11 Bcc nelle due regioni), il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Roma (presente sul territorio del comune di L'Aquila e comuni limitrofi con 6 agenzie) Francesco Liberati.

Roma, 28 settembre 2009

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Ottobre 2009 21:02
 

Il corpo delle donne - Documentario l'uso del corpo delle donne in TV

E-mail Stampa PDF

Dal sito www.ilcorpodelledonne.net

Documentario In questa pagina è possibile visualizzare il documentario per intero.

A capoIL CORPO DELLE DONNEè il titolo del nostro documentario di 25′ sull’uso del corpo della donna in tv. Siamo partiti da un’urgenza. La constatazione che le donne, le donne vere, stiano scomparendo dalla tv e che siano state sostituite da una rappresentazione grottesca, volgare e umiliante. La perdita ci è parsa enorme: la cancellazione dell’identità delle donne sta avvenendo sotto lo sguardo di tutti ma senza che vi sia un’adeguata reazione, nemmeno da parte delle donne medesime. Da qui si è fatta strada l’idea di selezionare le immagini televisive che avessero in comune l’utilizzo manipolatorio del corpo delle donne per raccontare quanto sta avvenendo non solo a chi non guarda mai la tv ma specialmente a chi la guarda ma “non vede”. L’obbiettivo è interrogarci e interrogare sulle ragioni di questa cancellazione, un vero ” pogrom” di cui siamo tutti spettatori silenziosi. Il lavoro ha poi dato particolare risalto alla cancellazione dei volti adulti in tv, al ricorso alla chirurgia estetica per cancellare qualsiasi segno di passaggio del tempo e alle conseguenze sociali di questa rimozione.

Per maggiori informazioni: www.cinemaitaliano.info/ilcorpodelledonne

 

Ultimo aggiornamento Sabato 24 Ottobre 2009 10:53
 

Fisac/Cgil e Libera presentano seminario su usura e riciclaggio

E-mail Stampa PDF

cgillazio.jpglogolibera.png

La FISAC/CGIL di Roma e del Lazio e “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, organizzano un seminario di due giorni sui temi delle infiltrazioni criminali nel tessuto creditizio, dell’usura e del riciclaggio di capitali di provenienza illecita all’interno della nostra regione. Tale seminario si svolgerà nei giorni 23 e 24 settembre dalle 9.30 alle 17 c/o la sala FILT (Piazza Vittorio Emanuele, 113). In un contesto di crisi economica come quello che stiamo vivendo, in cui la criminalità organizzata sta occupando interi settori produttivi e pezzi di territorio, la collaborazione della FISAC/CGIL con l’associazione “Libera” riveste un’importanza particolare.La nostra migliore arma contro la criminalità organizzata è la formazione di persone capaci di leggere le situazioni complessive e tradurle nello specifico adeguandole alle caratteristiche di quest'ultimo, soprattutto nella gestione quotidiana del credito alle famiglie e alle PMI.

 

CONTRASTO A RICICLAGGIO E USURA: I DOVERI E LE RESPONSABILITÀ DELLE BANCHE - Roma, 23 e 24 settembre 2009 - (P.za Vittorio Emanuele, 113 – Sala FILT)

leggi il programma dei lavori

Ultimo aggiornamento Sabato 19 Settembre 2009 14:26 Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 9 di 20
Banner

Login Form

Newsletter


Si perdona agli altri quando ci conviene.

Cesare Pavese


Lunedì
Maggio 2018
21

Sul Web

Siti consigliati:
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è in linea

 40 visitatori online