FISAC CGIL

Rappresentanza Sindacale Aziendale Banca di Credito Coop. di Roma

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Benvenuti su fisacbccroma

L'AQUILA CORRE CONTRO IL TEMPO - da la stampa del 15 agisto 2009

E-mail Stampa PDF

Da "LA STAMPA" di sabato 15 agosto 2009

Le C.A.S.E. I complessi antisismici sostenibili ed ecocompatibili stanno nascendo tutti intorno al capoluogo Sicurezza «scandinava» Chi non rispetta le regole si vede chiudere il cantiere per un giorno e scatta anche la penale L`Aquila corre contro tempo I cantieri periferici avanzano senza sosta, ma la ricostruzione del centro storico aspetta uesto è un gigantesco esperimento sociale. Noi abruzzesi siamo una cavia di un modello completamente nuovo in cui non possiamo decidere nulla». Parla Rita Innocenzi, 39 anni, minuta e tostissima capa degli edili della Cgil, la Fillea.

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Agosto 2009 14:07 Leggi tutto...
 

Yes We Camp

E-mail Stampa PDF

Da vedere ed ascoltare .... parlano gli aquilani.....

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Settembre 2009 21:44
 

SUD: CREDITO COOPERATIVO PLAUDE A PROGETTO TREMONTI

E-mail Stampa PDF

da repubblica.it

Il Credito Cooperativo plaude al progetto della Banca del Mezzogiorno che, secondo il progetto Tremonti, vedrebbe le aziende coinvolte in prima linea. Lo afferma il Presidente di Federcasse (l'associazione delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane) Alessandro Azzi. In particolare, nelle regioni meridionali il Credito Cooperativo e' presente con 108 aziende ed oltre 600 sportelli. La raccolta diretta, nell'ultimo anno, e' stata di 14,6 miliardi e gli impieghi si sono attestati a poco piu' di 10 miliardi, con una crescita dell'8,9 per cento. Il patrimonio delle BCC del Sud, nell'insieme, ammonta a 2,2 miliardi". Azzi spiega che "e' un riconoscimento importante, che sottolinea il ruolo di sviluppo del territorio svolto dalle Banche di Credito Cooperativo in Italia e, specificamente, nel Mezzogiorno. Al tempo stesso e' una sfida impegnativa".

Leggi tutto...
 

DA IL MANIFESTO: L'Aquila non fa scuola

E-mail Stampa PDF

Manifesto: L'Aquila non fa scuola

15-08-2009

Andrea Palladino

«Nelle tendopoli c'è un atmosfera fantastica, i bambini si divertono». A giugno Silvio Berlusconi commentava così la fine dell'anno scolastico a L'Aquila. Già nelle tende il calore era insopportabile e l'arrivo del G8 non faceva che aumentare il nervosismo e l'isolamento. Oggi mancano poco più di quindici giorni alla riapertura delle aule scolastiche, mentre le prime nubi dell'autunno abruzzese iniziano a far capolino dietro il massiccio del Gran Sasso. Il G8 è dimenticato, sembra che sia passato un secolo da quando l'attenzione di migliaia di giornalisti e tv segui va le visite di Obama nel centro storico della città distrutta dal sisma del sei aprile. Sparita la commozione delle prime dame, oggi parlano solo i numeri crudi: saranno almeno dodicimila - dati della Cgil - i senzatetto tra poche settimane. E alcune migliaia i bambini senza scuola il 21 settembre prossimo

Leggi tutto...
 

Tremonti vara il progetto della Banca del Mezzogiorno

E-mail Stampa PDF

Il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, sta lavorando per la realizzazione del progetto di una “Banca del Mezzogiorno”: si tratta sostanzialmente di un servizio da rendere all’economia meridionale e che andrà a basarsi su un sistema privato. Al momento, la proposta è in fase di discussione con il sistema delle Banche di Credito Cooperativo. L’annuncio di questo nuovo istituto di credito è arrivato ieri da via XX settembre, quando lo stesso Tremonti si è incontrato col premier Silvio Berlusconi; tra l’altro, si era parlato di questa iniziativa già nel corso dell’approvazione della Finanziaria del 2006, ma solo ora il progetto ha ripreso vigore. Come ha sottolineato lo stesso ministro, i lavori sarebbero già in una fase avanzata: l’obiettivo è quello di rilanciare in gran stile l’economia del Sud, attraverso il potenziamento del private banking.

 

FIRMATO L’ACCORDO PER L’AGGIORNAMENTO DEI PROFILI PROFESSIONALI DEL CONTRATTO NAZIONALE

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO UNITARIO SEGRETERIE NAZIONALI

Dopo un lungo e complesso negoziato svolto con Federcasse, in data odierna, abbiamo raggiunto un’intesa per l’introduzione di alcuni nuovi profili professionali a seguito della verifica prevista al capitolo XI del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro.

I nuovi profili professionali integrano quelli vigenti già previsti dal Contratto di Lavoro, che mantengono, ovviamente, la propria efficacia.

Tale accordo disciplina i livelli di inquadramento che sono applicati alle figure professionali introdotte dalla nuova normativa di legge o di vigilanza ed a

Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Luglio 2009 20:16 Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 10 di 20
Banner

Login Form

Newsletter


Fate attenzione alla tristezza.

E' un vizio.

 

Gustave Flaubert


Giovedì
Novembre 2018
15

Sul Web

Siti consigliati:
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è in linea

 54 visitatori online