FISAC CGIL

Rappresentanza Sindacale Aziendale Banca di Credito Coop. di Roma

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Notizie Federcasse conferma la disapplicazione dei CCNL al 1 febbraio 2015

Federcasse conferma la disapplicazione dei CCNL al 1 febbraio 2015

E-mail Stampa PDF

Nella serata di ieri,   30 ottobre, è stata recapitata alle OO.SS., a firma del  Presidente della Delegazione Negoziale di Federcasse, avv. Augusto dell’Erba, la comunicazione delle deliberazioni assunte nella stessa data dal Consiglio nazionale della Federazione Italiana.

La nota, che potrete leggere in allegato alla presente, è accompagnata da un comunicato stampa di FEDERCASSE.

Il Consiglio nazionale dell’Associazione datoriale ha confermato il recesso da entrambi i CCNL del settore Credito cooperativo e  “ ha deliberato di procedere alla loro disapplicazione a partire dal 1° febbraio 2015 “.

La decisione assunta dal Consiglio nazionale di FEDERCASSE di confermare il recesso unilaterale dai Contratti collettivi nazionali di Lavoro è un atto grave, anche perché motivato dalla Controparte esclusivamente con riferimenti a pretese chiusure e indisponibilità di parte sindacale.

Ribadiamo le valutazioni fortemente critiche circa le posizioni e i comportamenti di Federcasse ma è comunque necessario che il confronto negoziale - interrotto da Federcasse nella serata del 28 ottobre -  riprenda tempestivamente ed entri nel merito dei contenuti per il rinnovo dei CCNL

Non ci sottraiamo al confronto sulle problematiche del sistema di Credito cooperativo ma non accettiamo pregiudiziali e/o giudizi liquidatori sulla piattaforma sindacale, approvata dai lavoratori, ne qualsiasi tentativo di destrutturazione del contratto collettivo nazionale di lavoro.

Non è condivisibile che la responsabilità di limiti e ritardi strutturali del sistema vengano attribuiti ai contratti di lavoro e che le conseguenze vengano fatte ricadere sui lavoratori del settore.

Il nuovo termine del 1° febbraio 2015 , unilateralmente deciso da FEDERCASSE, per la disapplicazione dei CCNL di Categoria, non può e non deve costituire un alibi per dilazioni e ritardi nel negoziato di rinnovo dei contratti.


È, per noi, indispensabile e doveroso aprire un confronto capillare tra le lavoratrici ed i lavoratori del settore portando tutti gli elementi di valutazione, circostanziati e verificati nella trattativa, sui singoli punti della piattaforma sindacale, così da assumere, insieme e consapevolmente, le conseguenti valutazioni in merito alla vertenza.

 
Banner

Newsletter


Democrazia è due lupi ed n agnello che votano per decidere cosa mangiare a pranzo. Libertà è un agnello bene armato che contesta la decisione presa.

Lunedì
Maggio 2018
21