FISAC CGIL

Rappresentanza Sindacale Aziendale Banca di Credito Coop. di Roma

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Terzo Settore

Terzo settore & microcredito

Credito a imprese e famiglie: la risposta è la microfinanza

E-mail Stampa PDF

Altro che America. Se il premio Nobel Muhammad Yunus decidesse di aprire anche in Italia uno sportello di Grameen Bank  – come qualche mese fa a New York – avrebbe campo libero. In Italia oltre il 14% delle famigli italiane non ha alcun accesso a servizi finanziari formali, il 22,45 dei cittadini adulti non possiede un conto corrente (contro una media europea dell’8,6%), ma sono ancora in pochi a fare ricorso al microcredito. Anche se questa forma di finanziamento sta acquistando popolarità. E in tempi di crisi «per le famiglie e i piccoli imprenditori può diventare una valida alternativa al credito al consumo o a forme di finanziamento illegali come l’usura », spiega Giampietro Pizzo presidente di Microfinanza Srl a margine del convegno milanese “Microfinanza: oltre l’assistenza…il diritto all’iniziativa economica”. «Oltre ad un’ alta percentuale di “non bancabili”, circa il 25% della popolazione, si sta sviluppando una categoria di clienti che devono ricorrere al microcredito per non uscire dai parametri di bancabilità o che sono schiacciati dai troppi debiti accumulati», prosegue.

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Novembre 2008 17:33 Leggi tutto...
 


Banner

Newsletter


I nomi collettivi servono a fare confusione. "Popolo, pubblico...." . Un bel giorno ti accorgi che siamo noi. Invece credevi che fossero altri.

Ennio Flaiano


Giovedì
Novembre 2018
15